La nostra storia

L'associazione "Fuori Posto" nasce ufficialmente nel 2016, ma ha origini un po' più lunghe. Tutto è iniziato quando un gruppo di giovani si è conosciuto all'interno della "consulta dei giovani" del Comune di Ala, nel 2013. Non volendo limitarsi all'attività istituzionale che gli era richiesta, i ragazzi si sono attivati con progetti "extra", primo tra questi Bus4Fun, presentato al piano giovani di zona: il progetto permetteva di raggiungere discoteche ogni sabato sera diverse in pullman, in compagnia, evitando così i pericoli della guida; il progetto voleva inoltre sensibilizzare i partecipanti sull'abuso di alcool e droghe, organizzando serate pubbliche con il Corpo dei Carabinieri di Ala, la Stella d'Oro Bassa Vallagarina, ed altre realtà locali. Il progetto è andato avanti per due anni, ed ha riscosso un notevole successo, raggiungendo anche i 100 partecipanti a serata.

Successivamente il gruppo informale ha continuato a lavorare nella Comunità, prendendo parte alla manifestazione più importante della propria cittadina - Ala Città di Velluto - gestendo una locanda. Ha inoltre collaborato con altre associazioni, quali Avis Ala/Avio e NOI Oratorio Ala, e nel 2016 si costituisce ufficialmente in associazione. Da allora organizza attività per i giovani, per lo più ad Ala, tra cui il torneo di calcio saponato (per maggiori informazioni visita la sezione dei progetti).

Dall'assemblea dei soci del 2019, il consiglio direttivo è formato da:

  • Thomas Cavagna, presidente
  • Stefano Parmesan, vice-presidente
  • Jessica Armellini, tesoriera
  • Stella Margonar, segretaria
  • Marcella Pozza, consigliere
  • Valentina Azzolini, consigliere
  • Pierfrancesco Corsi, consigliere

I nostri progetti

Torneo di calcio saponato

Nel 2017 l'associazione ha organizzato la prima edizione del Calcio Splash Ala: un weekend all'insegna dello sport e della festa, con torneo maschile e femminile, stand gastronomici, musica e divertimento fino a tarda notte. Dal 2019 l'offerta sportiva è stata estesa al Beach Volley, con un "torneo parallelo", portando i partecipanti a superare i 200, e contando oltre 50 volontari sul campo. Per maggiori informazioni potete visitare il sito dedicato alla manifestazione, dove potete trovare tutto l'archivio delle squadre e partite giocate, i premiati, e l'albo d'oro dei marcatori.

Gita sulla neve

Continuando sul filone dello sport e dello svago, l'associazione Fuori Posto organizza annualmente un'uscita sulla neve, in Alto Adige, con l'obiettivo di portare i giovani sulle piste per una fresca giornata su sci, snowboard, o slittino. L'uscita è un modo per iniziare l'anno associativo tutti assieme, ed un bel momento per ricominciare la sessione universitaria.

La locanda dei cellieri

All'interno della manifestazione Ala Città di Velluto i "Fuori Posto" organizzano, dal 2014 - ben prima della fondazione dell'associazione - la locanda dei cellieri, una corte a tema cocktail. La manifestazione riporta la cittadina di Ala alla sua epoca d'oro, il 1700, ed ai tempi i cellieri erano i responsabili delle celle, appunto, dove venivano mantenuti i vini ed altri liquori, ed erano soliti mescerli per formare dei veri e propri cocktail. L'associazione, volendo proporre qualcosa di giovanile all'interno della manifestazione, non ha voluto però perdere il collegamento con lo spirito della Città del Velluto, e da diversi anni porta avanti la locanda, continuando a perseguire il suo obiettivo di realizzare attività dai giovani, per i giovani.

Molte altre collaborazioni

I Fuori Posto non si fermano qui: collaborano infatti spesso con altre associazioni locali, quali AVIS Ala/Avio e NOI oratorio, partecipa e collabora con il Piano Giovani AMBRA, ed ha sostenuto ed aiutato in passato associazioni quali l'UNICEF.